Guida al mutuo liquidità simulazione: come fare il calcolo e perché
Articolo a cura di
Foto profilo di Redazione Tipresto
Redazione Tipresto
Pubblicato il: 04/04/2022
Tempo di lettura: 3 minuti
Condividi l'articolo

Guida al mutuo liquidità simulazione: come fare il calcolo e perché

Essenziale per chi è alla ricerca di una forte iniezione di liquidità con cui realizzare progetti e affrontare spese di varia natura, il mutuo liquidità segue le logiche di ogni altro finanziamento a garanzia ipotecaria. Rappresenta quindi un impegno economico che si protrae per un periodo medio-lungo. Ecco perché prima di attivarlo andrebbe effettuato il calcolo rata mutuo liquidità simulazione.

Una stima delle spese da sostenere è la soluzione migliore per chi ha bisogno di programmare con attenzione i bilanci familiari. Non solo. Facendo dei calcoli di simulazione mutuo liquidità prima di avanzare la richiesta, diventa più semplice anche orientarsi tra le varie offerte di finanziamento. Sì, perché spesso il confronto tra più proposte può diventare complesso per il contribuente, mentre ricorrendo al calcolo di rata e interessi il quadro risulta più facile da comprendere e analizzare.

Inoltre, il calcolo rata mutuo liquidità agevola il contribuente nella ricerca del giusto bilanciamento tra importo e durata del mutuo. Sono questi due fattori infatti a decidere la sostenibilità della rata. Inoltre, incidono direttamente sull’entità degli interessi, che vengono calcolati in misura percentuale sulla base dell’importo concesso e tendono ad aumentare con l’estensione del piano di ammortamento.

Sommario

Vuoi chiedere un Mutuo Liquidità?

Trova un Consulente

Come fare la simulazione mutui on line liquidità

Quando si parla di mutuo liquidità simulazione è importante distinguere tra stime approssimative e calcoli attendibili. Le prime si possono effettuare autonomamente, utilizzando fogli excel o simulatori online. Ma per un calcolo rata mutuo liquidità che sia davvero affidabile e aderente alle condizioni applicate da banche e finanziarie serve la consulenza di un professionista.

La ragione? Semplice, i calcolatori automatici e preimpostati non tengono conto di tutte le variabili di un mutuo. Solitamente si limitano alla stima degli interessi maturati sulla base del TAN, ma escludono spese accessorie, di istruttoria e tutti gli altri costi che concorrono alla formazione del TAEG e che il mutuatario deve corrispondere. 

In linea di massima quindi possiamo dire che i calcoli realizzati autonomamente con servizi di mutuo liquidità simulazione online sono utili solo nella fase preliminare della selezione del finanziamento. Ossia quando il contribuente si trova a decidere l’importo che richiederà e a definire l’entità della rata desiderata. In questo senso risulta particolarmente utile il servizio per il calcolo rata del portale L’Economia per Tutti, di Banca d’Italia.

In pochi passaggi l’utente ottiene l’entità della rata da corrispondere e i dettagli dell’ammortamento, potendo scegliere:

  • importo finanziato;
  • durata del piano di rimborso;
  • frequenza dei pagamenti;
  • entità del tasso.

Immaginiamo ad esempio di voler richiedere un finanziamento da 75.000 euro con rimborso ventennale, rata trimestrale e tasso fisso all’1,5%. In questo caso l’entità dei pagamenti periodici stimati è di 1.086,89 euro. Ma ricorrendo ad un piano di ammortamento può esteso, la rata diventa più sostenibile. Se scegliamo di allungare il rimborso a 25 anni, lasciando invariati gli altri fattori, la rata scende a 900,78 euro.

Come già chiarito, questo genere di calcolo è utile solo per orientarsi tra le offerte. Per analisi approfondite e simulazioni attendibili serve sempre il supporto di un agente del credito specializzato

Ottenere liquidità con un Mutuo

non è sempre facile, fatti aiutare!

Trova un Consulente

Versione beta

© 2021 TiPresto.it | Tutti i diritti riservati | TiPresto.it è un servizio offerto da Conclara Srl Startup Innovativa • Via Bruno Buozzi, 9 - 15121 Alessandria • P.IVA 02655200067

Conclara Srl, in qualità di fornitore di servizi informatici, mediante il sito TiPresto.it, offre a consumatori o aziende in cerca di un prodotto di credito (cd Utenti), la possibilità di entrare in contatto con professionisti del credito abilitati ad operare ed iscritti alla piattaforma (cd Oeratori). Gli Utenti avranno accesso a diversi moduli per tipologia di servizio, attraverso i quali è possibile inviare (gratuitamente e senza impegno), i propri dati per ricevere informazioni sul prodotto di interesse agli Operatori selezionati. Gli Operatori, riceveranno le informazioni raccolte nei moduli e potranno gestirle per entrare in contatto con gli Utenti fornendo loro consulenze, informazioni relative ai prodotti trattati, ed eventualmente preventivi sotto la propria responsabilità e nel pieno rispetto della normativa, mettendo a disposizione tutta la documentazione precontrattuale e contrattuale per permettere la comprensione e le caratteristiche dei prodotti offerti. Ricordiamo che Conclara Srl non è un intermediario finanziario, un ente erogante o un operatore del credito pertanto non è responsabile dei rapporti che intercorrono tra Utenti ed Operatori.