Cosa sono i prestiti su cessione del quinto NoiPA enti locali e chi può ottenerli
Articolo a cura di
Foto profilo di Redazione Tipresto
Redazione Tipresto
Pubblicato il: 26/04/2022
Tempo di lettura: 3 minuti
Condividi l'articolo

Cosa sono i prestiti su cessione del quinto NoiPA enti locali e chi può ottenerli

I finanziamenti NoiPA enti locali sono una particolare forma di cessione del quinto a condizioni agevolate. Erogati da banche e società finanziarie che hanno aderito alla convenzione centralizzata del Ministero dell’Economia, sono concessi per importi che superano anche i 50.000 euro, con piani di ammortamento che si estendono fino a 10 anni.

Una combinazione di vantaggi che si deve alle caratteristiche della cessione del quinto oltre, che alle condizioni applicate in virtù della convenzione. Cosa comporta quest’ultima? Le banche e società finanziarie che aderiscono all’accordo si impegnano ad offrire finanziamenti a condizioni di favore ai lavoratori dipendenti che presentano domanda di cessione del quinto NoiPA enti locali.

La somma massima finanziabile varia in funzione del profilo del richiedente e delle politiche adottate dall’istituto di credito, poiché la convenzione non stabilisce limiti in questo senso. Allo stesso modo il tasso di interesse è definito sulla base del livello di rischio associato al profilo del richiedente.

Quanto al piano di ammortamento, la rata ha cadenza mensile e viene detratta direttamente dalla busta paga del beneficiario. E poiché la normativa in fatto di cessione del quinto impone una rata massima pari al 20% dello stipendio netto, i pagamenti risultano sostenibili sia nel breve che nel lungo periodo. Il tasso è fisso e la rata costante.

Sommario

Cerchi un prestito in

convenzione NoiPa?

Trova un Consulente

Chi può ottenere i finanziamenti su cessione del quinto NoiPA dipendenti enti locali

Ma chi può ottenere i prestiti NoiPA cessione del quinto per enti locali? Hanno accesso al credito esclusivamente i dipendenti pubblici e statali assunti presso le Amministrazioni gestite tramite la piattaforma NoiPA. Un elenco di cui fanno parte:

  • Comune di Alezio;
  • Comune di Caravaggio;
  • Comune di Carosino;
  • Comune di Corleto Monforte;
  • Comune di Mercato San Severino;
  • Comune di Mondaino;
  • Comune di Montegridolfo;
  • Comune di Montorfano.

La lista completa delle Amministrazioni Pubbliche e dei Ministeri che vengono gestiti tramite il portale è presente sul sito noipa.mef.gov.it. È questo quindi il riferimento per chi desidera controllare se l’ente presso cui è assunto fa parte o meno degli aderenti a NoiPA.

Quali sono gli altri requisiti per l’accesso al credito? La titolarità di un contratto di lavoro a tempo indeterminato, in assenza del quale la maggior parte di banche e società finanziarie non prende in esame richieste di prestiti su cessione del quinto. Mentre non è obbligatorio uno storico finanziario impeccabile. 

In altre parole, possono ottenere il finanziamento NoiPA enti locali persino quanti sono segnalati come cattivi pagatori per difficoltà nel rimborso dei passati finanziamenti. Ma anche coloro che hanno in corso altri prestiti, purché la quota cedibile non sia già vincolata ad un'altra linea di credito e non sia attivo alcun tipo di pignoramento del quinto dello stipendio.

Tanti aspetti che prima di presentare domanda andrebbero discussi con un consulente specializzato nella cessione del quinto. Il professionista ideale per chiarire pro e contro di questo genere di finanziamenti e realizzare una simulazione cessione del quinto NoiPA per i dipendenti di enti locali.

Ottieni ora una

simulazione per un Prestito!

Trova un Consulente

Versione beta

© 2021 TiPresto.it | Tutti i diritti riservati | TiPresto.it è un servizio offerto da Conclara Srl Startup Innovativa • Via Bruno Buozzi, 9 - 15121 Alessandria • P.IVA 02655200067

Conclara Srl, in qualità di fornitore di servizi informatici, mediante il sito TiPresto.it, offre a consumatori o aziende in cerca di un prodotto di credito (cd Utenti), la possibilità di entrare in contatto con professionisti del credito abilitati ad operare ed iscritti alla piattaforma (cd Oeratori). Gli Utenti avranno accesso a diversi moduli per tipologia di servizio, attraverso i quali è possibile inviare (gratuitamente e senza impegno), i propri dati per ricevere informazioni sul prodotto di interesse agli Operatori selezionati. Gli Operatori, riceveranno le informazioni raccolte nei moduli e potranno gestirle per entrare in contatto con gli Utenti fornendo loro consulenze, informazioni relative ai prodotti trattati, ed eventualmente preventivi sotto la propria responsabilità e nel pieno rispetto della normativa, mettendo a disposizione tutta la documentazione precontrattuale e contrattuale per permettere la comprensione e le caratteristiche dei prodotti offerti. Ricordiamo che Conclara Srl non è un intermediario finanziario, un ente erogante o un operatore del credito pertanto non è responsabile dei rapporti che intercorrono tra Utenti ed Operatori.