Prestito non finalizzato: cos'è, vantaggi e svantaggi del prodotto
Articolo a cura di
Foto profilo di Redazione Tipresto
Redazione Tipresto
Pubblicato il: 17/10/2022
Tempo di lettura: 2 minuti
Condividi l'articolo

Prestito non finalizzato: cos'è, vantaggi e svantaggi del prodotto

Il prestito non finalizzato è la tipologia di finanziamento antitetica al prestito finalizzato. Si tratta di un prestito destinato alla clientela al dettaglio, erogato da banche e altri istituti di credito senza vincolare il cliente nell’utilizzo delle somme prestate.

Come suggerisce il nome, infatti, il beneficiario non è in alcun modo obbligato a utilizzare il denaro ricevuto in prestito per l’acquisto di uno specifico bene o servizio. Né a giustificare l’impiego che intende fare delle somme richieste. A determinare la concessione del credito sono esclusivamente il profilo del soggetto e le sue possibilità di rimborso rispetto all’importo. Almeno in linea di principio.

Sommario

Vuoi chiedere un Prestito Personale?

Trova un Consulente

Cosa sapere sul prestito personale non finalizzato

Non prevedendo intermediazioni tra ente di credito e cliente, a differenza di quanto accade con il prestito finalizzato, il finanziamento non finalizzato impone un’erogazione diretta del denaro. Una volta approvata la domanda di finanziamento, il capitale viene versato al cliente tramite bonifico su conto corrente o assegno.

Quando riceve il denaro, il cliente ne dispone in totale autonomia e, come già accennato, non è tenuto a specificare alla banca l’utilizzo che intende farne. Tuttavia, comunicare all’ente di credito le spese che si intendono sostenere è una scelta consigliata. Soprattutto per chi decide di richiedere un prestito per importi relativamente alti. Conoscendo la finalità della richiesta, banche e finanziarie tendono ad essere più propense alla concessione di capitali oltre certe soglie.

Allo stesso modo, indicare fin da subito la ragione per cui si richiede il denaro potrebbe aiutare il cliente ad ottenere piani di rimborso più estesi nel tempo. E di conseguenza, una rata periodica più leggera e sostenibile.

Va comunque chiarito che quando parliamo di prestito non finalizzato ci riferiamo ad un finanziamento non ipotecario. Non ci sono quindi beni di proprietà a garanzia della linea di credito. E questo aspetto comporta inevitabilmente l’applicazione di tassi di interesse più alti di quelli comunemente applicati ai mutui.

Allo stesso tempo, però, uno dei principali vantaggi dei prestiti non finalizzati è che non richiedono il coinvolgimento dei beni di proprietà del cliente. Né di altre garanzie reali. Un punto di forza a cui si aggiunge la velocità con cui sono generalmente gestite le pratiche di richiesta ed erogazione.

L’ultimo vantaggio è la presenza di moltissime offerte sul mercato, che aumenta la probabilità di trovare tassi competitivi e condizioni adatte alle proprie necessità. Per avere la certezza di scegliere il prestito non finalizzato giusto serve però il supporto di un consulente del credito.

Affidati ad un Esperto per

chiedere un Prestito Personale!

Trova un Consulente

Versione beta

© 2021 TiPresto.it | Tutti i diritti riservati | TiPresto.it è un servizio offerto da Conclara Srl Startup Innovativa • Via Bruno Buozzi, 9 - 15121 Alessandria • P.IVA 02655200067

Conclara Srl, in qualità di fornitore di servizi informatici, mediante il sito TiPresto.it, offre a consumatori o aziende in cerca di un prodotto di credito (cd Utenti), la possibilità di entrare in contatto con professionisti del credito abilitati ad operare ed iscritti alla piattaforma (cd Oeratori). Gli Utenti avranno accesso a diversi moduli per tipologia di servizio, attraverso i quali è possibile inviare (gratuitamente e senza impegno), i propri dati per ricevere informazioni sul prodotto di interesse agli Operatori selezionati. Gli Operatori, riceveranno le informazioni raccolte nei moduli e potranno gestirle per entrare in contatto con gli Utenti fornendo loro consulenze, informazioni relative ai prodotti trattati, ed eventualmente preventivi sotto la propria responsabilità e nel pieno rispetto della normativa, mettendo a disposizione tutta la documentazione precontrattuale e contrattuale per permettere la comprensione e le caratteristiche dei prodotti offerti. Ricordiamo che Conclara Srl non è un intermediario finanziario, un ente erogante o un operatore del credito pertanto non è responsabile dei rapporti che intercorrono tra Utenti ed Operatori.